Un video della Libera Cantoria Pisani per nuova sede e ripresa attività

È un video musicale della Libera Cantoria Pisani a salutare la nuova stagione di attività della Fondazione Monte di Pietà di Vicenza e la conclusione dei lavori di rinnovo che, nei mesi scorsi, hanno interessato la storica sede dell’istituzione culturale, affacciata su piazza dei Signori.
Girata quest’estate, la clip vede la corale impegnata, con la direzione di Filippo Furlan, nell’esecuzione della pavana “Belle, qui tiens ma vie” di Thoinot Arbeau, al secolo Jehan Tabourot, presbitero francese vissuto tra il 1519 e il 1595.
Il video è dedicato alla memoria del musicologo mons. Giulio Cattin, che a lungo curò le liturgie in latino nella chiesa di San Vincenzo, operando in stretta collaborazione proprio con la Libera Cantoria Pisani (qui attiva anche come Schola Vincentiana), compagine che da oltre vent’anni collabora attivamente con la stessa Fondazione, in particolare nell’organizzazione dell’apprezzato ciclo di concerti “I Venerdì al Monte”.
Duplice lo spirito dell’iniziativa, come spiega Giuseppe Nardin, presidente della Fondazione Monte di Pietà vicentina: «Producendo questo omaggio musicale volevamo da un lato celebrare la fine dei lavori di ristrutturazione della sede, che ci hanno visti impegnati per diversi mesi. Dall’altro, proprio la riorganizzazione della struttura ci ha consentito di individuare nuovi spazi anche molto suggestivi, come la loggia superiore della chiesa di San Vincenzo, gioiello architettonico che rientra nel patrimonio artistico della nostra istituzione, nei quali torneremo presto a dar vita a eventi, incontri e manifestazioni culturali».
Il video, girato tra la piazza dei Signori e il complesso del Monte di Pietà, sarà visibile da domenica 19 settembre nel canale YouTube della Cantoria, raggiungibile anche attraverso la pagina Facebook della Fondazione. Realizzazione e regia della clip sono firmate da Tony Vise.


segui i nostri video sul canale


PROSSIMI APPUNTAMENTI

PASSAPAROLA E CONDIVIDI


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: